A disposizione gratuita dei ricreatori comunali triestini Kaitiaki EDU, un nuovo software operativo per far fronte all’aggressività e alle molestie via web mediante l’educazione dei ragazzi al riconoscimento del linguaggio ostile.
L’assessore Angela Brandi del Comune di Trieste conferma l’impegno per una corretta educazione a tutela dei ragazzi. Trieste primo comune in Italia ad adottare il sistema attualmente usato in oltre 180 atenei italiani.

Leggi su http://retecivica.trieste.it/new/