Sono sempre di più i ragazzi che denunciano di essere stati presi di mira dai cyberbulli: in tutta Europa circa 9 milioni di ragazzi dai 9 ai 16 anni vengono quotidianamente intimoriti, molestati, messi in imbarazzo o esclusi dai propri coetanei sui social o altri tipi di piattaforme online.

Per far fronte al problema Kaitiaki, ha messo a punto un applicazione omonima con il fine di proteggere i ragazzi giovani dagli attacchi online.

Leggi su https://www.liberopensiero.eu/2017/09/28/kaitiaki-lapplicazione-per-arginare-il-cyberbullismo/